Versione ItalianaEnglish version

SCRUBBER TORRE SERIE TW-2S®

TIPOLOGIA DI IMPIANTO:
Torre verticale a 2 stadi di abbattimento.

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO:
Gli scrubber torre a doppio stadio prodotti da ecochimica sono dimensionati per assicurare una buona efficienza abbattimento e garantire che le emissioni rientrino nei limiti di legge.
Gli inquinanti contenuti nell'aria aspirata dallo SCRUBBER ecochimica® vengono assorbiti per reazione chimica tramite lavaggio con opportuni reagenti di abbattimento,in composti
non-inquinanti.
Lo scrubber consiste in un’unica torre verticale di lavaggio suddivisa in due stadi. La parte inferiore della torre di lavaggio è costituita dalla vasca di accumulo delle soluzioni di ricircolo,divisa in due sezioni (acida e basica/ ossidante) mediante una paratia stagna.
Una sezione della vasca contiene il reagente acido, mentre l’altra contiene il reagente basico/ossidante.
Nel primo stadio l’aria viene immessa dal basso tramite la bocca d’ingresso e sale nella torre passando sulla superficie del liquido di lavaggio. Nella torre subisce il lavaggio con la soluzione acida in controcorrente a bassa velocità e su di un’ampia superficie di contatto.
L’aria lavata, prima di accedere al secondo stadio, attraversa un opportuno demister, separatore di gocce, posto sopra i riempimenti del primo stadio, che elimina gli effetti di trascinamento del reagente acido dal primo al secondo stadio. Alla base del secondo stadio un sistema che permette all’aria proveniente dal primo stadio di accedere alla sezione successiva di trattamento, impedendo allo stesso tempo alla soluzione di ricircolo (basica e/o ossidante) del secondo stadio di scendere nel primo stadio. La soluzione, si deposita sul fondo del secondo stadio e da qui, tramite tubazione, scende alla vasca, alla base della torre. Nel secondo stadio l’aria viene trattata come nel primo stadio, ma con un reagente basico e/o ossidante. L’aria viene veicolata attraverso lo scrubber tramite un ventilatore esterno e, una volta depurata, in uscita dal secondo stadio, passa attraverso un secondo demister, che evita il trascinamento di gocce di soluzione di lavaggio, e viene infine emessa in atmosfera.


    Richiesta preventivo.
Serie:
Cognome e Nome*
Azienda*
Email*
Telefono
Fax
PORTATA ARIA DA DEPURARE m3/h
TEMPERTURA °C:
ORIGINE INQUINANTI:
SOSTANZE INQUINANTI E LORO CONCENTRAZIONE IN INGRESSO mg/m3
CONCENTRAZIONE INQUINANTI RICHIESTA IN USCITA mg/m3
  * Dati obbligatori.